mercoledì, marzo 10, 2010

LA ORMAI BREVE STRADA VERSO L'ALTARE

Oggi sono andata a fare la prima prova trucco e parrucco e la seconda prova ufficiale del vestito. Il tutto sotto una fitta nevicata, tanto che mi sono ribatezzata "La Sposa delle Nevi".

Per la quantità di lacca che la parrucchiera ha usato per tenere fermi i capelli, alla fine mi sentivo un po' Ken: stessa cofana di plastica in testa. Il risultato comunque è straordinariamente naturale, se si esclude la prova tatto.
Il trucco invece va rivisto, perchè i toni del beige/marrone per una sposa non mi convincono: settimana prossima quindi si sperimentano i toni pastello. E per favore truccatrice, non mettermi il kajal nero, che sembravo una sposa indiana e poi mi hai ustionato gli occhi con lo struccante per tirarlo via!
Sta di fatto che il mal di testa che mi è venuto nel pomeriggi, dimostra che torppe sostanze chimiche addosso non fanno bene. Tra l'altro: ma come fa la gente a stare tutto il giorno con il fondotinta? Io oggi pomeriggio mi sentivo tutta unta sulle guance, zona notariamente non grassa!

Facciamo quindi il punto della situazione. Cosa manca da fare?
1) andare dal gioielliere a sentire il preventivo e vedere il disegno delle fedi. Questo lo facciamo entro sabato.
2) discutere con il maitre di sala i dettagli dell'allestimento dei tavoli e della sala
3) fissare la data della prova del pranzo
4) fare con il fiorista un centratavola di prova
5) ritirare le bomboniere piccole
6) ritirare le bomboniere grandi
7) trovare i fiocchi per le macchine
8) capire come fare un foro centrato in un cartoncino usando una fabuchi da ufficio

E poi poche altre minuzie.

BlogItemCommentsEnabled>

12 Commenti:

Il fondotinta giusto non fa sentire troppo male. Poi ovvio che magari c'è a chi da più o meno fastidio.
Io per esempio non sopporto quelli liquidi, come immagino abbia usato, uso solo quelli in polvere pressata :D
Però poi se il trucco è per foto etc allora è diverso dal magari mio trucco di tutti i giorni :D
Bejie marron è un po' molto naturale da tutti i giorni, se il marron e scuro poi fa quasi sera. Almeno su di me. I pastello a me non piacciono, non so usarli ma se ti stanno bene sull'incarnato sicuramente saranno più freschi e luminosi. Forse il rosa o il verde, mentre con i blu e turchesi non so, proprio non so nemmeno come usarli sono incapace su quelli :D

Di Anonymous kore, alle 1:02 AM  

non mi intendo niente di trucco. quindi prendi alla carlona quello che scrivo. ma anche io odio il fondotinta. mi sembra che la pelle mi soffochi.
le spose indiane però sono belle! e io ormai non potrei vivere senza kajal nero! non quello liquido che sembra indelebile da cartoleria. ma quello tipo una matita. è molto morbido e viene via con poco. la matita nera classica mi fa male a metterla.
secondo me con i toni pastello tu staresti bene. nemmeno io ti vedo addosso il beige/marrone. in generale però fossi in te direi all'estetista di non esagerare. sei una bellezza naturale e non ha senso che ti metta in faccia troppa roba. sei bella così e non deve stravolgerti.

Di Anonymous billig, alle 6:08 PM  

C'e' stato un periodo in cui avevo il fondotinta perfetto e lo mettevo tutti i giorni. Adesso che l'ho finito ne sto provando altri, ma non me ne piace neanche uno. Magari chiedi alla truccatrice di darti dei campioncini e provane un po' di marche diverse. Comunque billigioia ha ragione, sei gia' bella di tuo.

Chiara

Di Anonymous Anonimo, alle 9:09 PM  

... non vedo l'ora di vedere le foto di tutte queste cose, trucchi vestitit parrucchi... manca pochissimo e mi sembra ieri che hai scritto il primo post!!

Di Blogger Lila, alle 6:19 PM  

Manca poco sì! E oggi grazie alla magica cartolaia di via Golosine ho trovato la perforatrice a foro singolo e i fiocchi fucsia per le macchine, gentilmente ordinati su richiesta :)

Le fedi invece saranno pronte da una decina di giorni :)

Di Blogger facciadicastagna, alle 8:35 PM  

anche la figlia di fantozzi era una bellezza naturale...uffi quanta ipocrisia dalle amiche...sei bruttina e bruttina resti,poi sicuramente avrai altri pregi che ti renderanno splendida ma questo buonismo imperante mi sa tanto di falsità...
contenta te....bye bye

Di Anonymous Anonimo, alle 8:36 PM  

Bruttina sto cazzo! Sono oggettivamente carina. Non figa, ma carina sì.
Ma vedi un po' te...

Di Blogger facciadicastagna, alle 9:45 PM  

la figlia di fantozzi è una bruttezza naturale. bellezza proprio no. buonismo imperante a me? se non pensassi che fdc sia bella sicuramente non le direi "sei brutta" perchè non sono una stronza e so cosa vuol dire sentirselo dire. ma per lo meno starei zitta. secondo me fdc è molto carina. non posso dirlo se no rischio di sembrare una buonista ipocrita? sai cosa me ne frega. se una mia amica secondo me è bella perchè non dovrei dirlo? mah!

Di Anonymous billig, alle 10:28 PM  

ma chi è stu scemu di anonimo?!?
la gente c'ha proprio il buon tempo!

la eli è una bella figheira, altrochè. una delle poche che senza un filo di trucco sta da dio in ogni caso e ho detto tutto :)

laceci

Di Anonymous Anonimo, alle 12:16 PM  

Eri una bambina
la più stretta della scuola
eri un’acciughina
Oggi hai quindici anni
e piangi sola chiusa in bagno
per la festa del tuo compleanno

Tutti i tuoi amici
guardano in salotto
le altre fatte come attrici
tu come un fagotto nello specchio
non la smetti
piangi e vedi solo i tuoi difetti.

Brutta
ti guardi e ti vedi brutta
ti perdi nella maglietta
e non vuoi uscire più

Di Blogger Yoshi, alle 5:23 PM  

Adoro le mie amichette!
Spero vivamente che l'anonimo sia un'ammiratrice segreta di Yoshi, perchè non riesco a spiegarmi altrimenti un tale astio :)

Di Blogger facciadicastagna, alle 8:30 PM  

Nooo Yoshi mi ha anticipato, volevo scrivere anche io il testo di "Brutta" :D

A parte questo, secondo me il commentatore anonimo è il compositore dei testi per Valerio Scanu.

Di Blogger Jadran, alle 9:17 AM  

Posta un commento